pub-8090363895163991 Æolia News Ottobre 2007 – Æolia

Tel +0039 0444 962395 o Prenota OnlinePRENOTA ORA

Æolia Blog

Æolia News Ottobre 2007

Posted in: Aeolia News
  • E con questa siamo arrivati al numero di Æolia 50. Di solito si festeggia, e io non sono da meno…… mi preparo le prossime 50!

    Settembre mese ricchissimo di novità, ma non da meno lo sarà Ottobre. Andiamo a cominciare

  • Primo fra tutti… il BLOG. è attivo, e ora più che mai ha bisogno del vostro supporto per questo invito tutti a visitarlo, lo sò non sarà come quello di Grillo, ma è ben fatto…… ecco il link http://blog.aeolia.com/

  • La Web Cam ecco il l link, finalmente mi arrivano un po’ di . E un Lover ha Vinto una bottiglia di WindWine

  • Non sapete dove andare in Gennaio in Collaborazione con l’Avit di
  • Ristor/Amici perchè non andate a dare un occhiata qui

  • L’Editoriale di Gianluigi Veronesi di Degusta
  • Il gelato del mese ? la Liquirizia! con i pezzetti (che si si attaccano ai denti, ma soono così buioni)

  • I Piatti mai proposti:
    Strudel dell’Ortolano
    Focaccia al Rosmarino con Pomodoro Camone & Zucchine
    Bresaola della Valtellina con i Nostri Pomodori Secchi
    ‘Maccheroni’ al Tastasale & Spinacine
    Risotto Carnaroli delle Abbadesse al Caprino di Montegalda
    Spaghetti con  Code di Gambero & Filetto di Triglia 
    Cannelloni alla Boscaiola
    Wagyu Beef (Nebraska) alla Birra con Patate Barbeque INFO

  • Frutolade & Nostrarde, rimando al blog su Cosa Bolle In Pentola

  • Ferie….
    – 20 giorni circa, i suggerimenti sono arrivati, addirittura corredati da foto……. non rivelo ancora dove ho pensato di andare per scaramanzia…… e anche perchè attendo sempre suggerimenti

  • Il BLOG……. C’è! e và visitato! www.blog.aeolia.com

  • Ieri sera mentre servivo l’ultimo bicchiere di prosecco ad un membro ‘dell’Accademia del Goto’, un cliente di vecchia data mi ha raccontato di quando mi ha visto la prima volta qui a , oltre 40 anni fa. Era la festa del mio primo compleanno, e Piero aveva organizzato una grande festa (come era il suo solito), c’erano molte persone, e tutte in abito da sera, lui al tempo appena diciottenne, era un po’ spaesato, abituato alla vita tranquilla di , si era ritrovato invitato alla grande festa solo perché era un cliente abituale, e per cui veniva considerato un Æolia Lover, e meritava quindi di partecipare agli eventi che capitavano all’Æolia, qualunque essi fossero. A quel tepo come ho già scritto più volte ogni occasione era buona per festeggiare, e Piero aveva raccolto attorno a se un discreto numero di persone dello sport e dello spettacolo, che più volte al mese venivano a cena con il loro seguito. E a ruota venivano a cenare e a bere anche molti curiosi, speranzosi di poter fotografare i divi di allora. Piero era già di lunghe vedute….. ed aveve subito cercato come collaboratrici delle belle ragazze, mi raccontava appunto l’Accademico, che i primi anni, lavoravano qui una coppia di sorelle ‘inarrivabili’ per i più, belle, alte e procaci. come andava allora, quindi se non c’erano i divi, almeno si poteva sempre sperate di poter parlare con loro, e passare in ogni caso una bella serata. Lui veniva spesso qui, ed era divenatto un Cliente con la C maiuscola. Molte sere alla fine del del ristorante, Piero invitava i clienti rimasti per una partita a carte, un piatto di spaghetti, oppure un buon minestrone, era famoso già allora per le zuppe, e il suo minestrone era molto apprezzato. Un venerdì sera, diopo mezzanote, entrarono 2 coppie di sconosciuti, che chiedevano se era possibile mangiare qualcosa, Piero rispose che era tardi e che la cucina era chiusa, ma che se volevano accomodarsi al tavolo 0, e si accontantavano, un piatto di minestrone e un bicchiere di vino ci sarebbe stato anche per loro. Accettarono l’invito e passarono una serata in compagnia ridendo e scherzando. Al momento di andare via, chiesero quanto pagare, ma Piero rispose che chi si sedeva al tavolo 0, e mangiava e beveva quello che veniva portato senza ordinare era come minimo un gradito ospite. I quattro rimasero piacevolmente colpiti dal gesto e promisero di ritornare al più presto. Circa una settimana più tardi, Piero ricevette l’invito di recarsi con tutti i componenti della tavolta di quel famoso venerdì (quindi anche l’accademico) all’Hotel 2 M ori a Vicenza. sempre di venerdì, dopo la chiusura dell’Æolia. Così fecero, e al loro arrivo trovarono una grande tavola con grandi specialista culinarie e vini in abbondanza tutti per loro e i 4 misteriosi ospiti, che alla fine si rivelarono i propietari dell’albergo, e che soddisfatti del trattamento ricevuto all’Æolia, non avevano potuto che ricambiare. Da mio padre ho imparato molto, e ancora oggi a 15 anni circa dalla sua morte è ricordato qui in paese sempre con orgoglio. Spero solo di poter essere ricordato anche io così. non solo per le mie Frutolade o il bisonte o lo struzzo, e che i miei figli pensino a me me come io penso a Piero. Alla prossima

    Luca

     

  • Ricordo come sempre per i momenti dolci, Giorgio della Pasticceria Bolzani. e già che si siete andate anche su degusta.tv e cliccate su ristoranti di Vicenza e fatemi sapere

-*-

Bene per oggi ho finito, Vi aspetto come sempre da noi all’Æolia

Consiglio come sempre Æoogle su Æolia Search Page per la ricerca online
cliccare sul piatto e Buon Appetito

click me / cliccami

  click me / cliccami

Tutti i Menù per Ottobre

 

Proposte di Stagione

click me / cliccami click me / cliccami  

Menù Æolia

Food Gallery

  Luca
click to mail me!
(Click to M@il or Contact me!)

Se avete perso qualche news …..Æolia News

Update on 12 Ottobre, 2007 1:25

0

Rispondi

Æolia Forever
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: