pub-8090363895163991 11 Novembre 2015 San Martino, la giornata del bacalà alla vicentina – Æolia

Tel +0039 0444 962395 o Prenota OnlinePRENOTA ORA

Æolia Blog

11 Novembre 2015 San Martino, la giornata del bacalà alla vicentina

Posted in: Aeolia News, CuocoGrafo, Diario Ma non Solo, News

L’11.11.2015, PIATTO DI BACALA’ ALLA VICENTINA A 12 EURO
Alla festa di San Martino ricorre anche la “9ª edizione della Giornata del Bacalà”

A e provincia la festa di San Martino è anche “La Giornata del Bacalà alla Vicentina”, un’iniziativa dei consigliati dall’omonima . La ricorrenza cade in una data speciale: l’11 novembre, ed ecco allora che i 50 locali garanti della ricetta originale colgono l’occasione per lanciare una loro speciale promozione: per questo giorno un piatto di Bacalà alla Vicentina, polenta compresa, costerà 12 euro, un prezzo decisamente promozionale. Molti ristoranti colgono l’occasione per offrire anche degustazione a base di Bacalà alla Vicentina a prezzi molto interessanti.
Il piatto principe della gastronomica berica, preparato con stoccafisso di prima scelta, e secondo la complessa ricetta codificata dalla Confraternita, costerà dunque meno del solito. Come spiega Chemello, Presidente del ristoratori, Per un giorno si può fare perché l’obiettivo è quello di avvicinare tutti alla riscoperta di una specialità che sta ottenendo grandi apprezzamenti, non solo in Italia, ma anche all’estero. Il bacalà fatto in oramai è una rarità, perché di esperienza sulla ricetta e di tempo per prepararlo ce ne sono sempre meno. Il rischio è che proprio i giovani , per primi, non abbiano mai assaggiato un piatto che tiene alto il nome della nostra provincia in giro per il . Dunque l’iniziativa dei ristoratori di offrire il piatto “scontato” può davvero costituire un incentivo alla conoscenza del Bacalà alla Vicentina anche tra i ragazzi, oltre che un modo per ringraziare, con un prezzo “agevolato”, i tanti fedelissimi del piatto”.
Non resta quindi che provare, MERCOLEDI’ 11 novembre (o nei ristoranti che sono chiusi per turno, in un altro giorno – vedi sotto la lista), nella particolare giornata dedicata al simbolo gastronomico della vicentinità, un fumante piatto di polenta e bacalà gustandone il profumo intenso ed il sapore pieno ed inconfondibile, magari accompagnato da uno dei vini doc del territorio come il Vespaiolo, il Durello o il Tai Rosso, perfetti per l’abbinamento a questa specialità.

Per maggiori informazioni:

0

Rispondi

Æolia Forever
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: