pub-8090363895163991 Aeolia News Dicembre 2009 – Æolia

Tel +0039 0444 962395 o Prenota OnlinePRENOTA ORA

Æolia Blog

Aeolia News Dicembre 2009

Posted in: Aeolia News

 

Æolia News

anno VII numero 81

Seconda Stesura 15.. ma non scrivo l’ora

Martedì, 15 Dicembre, 2009 5:57

Ristorante Æolia

Piazza Da Schio 1

Costozza di Longare Vicenza

0444555036

Chiuso il Martedì

 

  • Questa mailinglist viene spedita a 8020 Æolia lovers

Questi i link per leggere direttamente dal web o se avete problemi di visualizzazione

Novembre è passato…. e con lui le ferie e io già comincio a pensare alle prossime…..abbandonare l’Asia e cominciare ad esplorare l’America latina…. Isola di Pasqua e Machu Pichu ?

Ma non posso che invitarvi a vedere un pò di foto ne ho fatte oltre 6500, ma ne ho selezionate circa un decimo, e le ho anche suddivise per categorie….. e anche il diario dei 14 giorni passati come sempre in Asia tra la Cambogia e il in compagnia di Rosi, che mi sopportato.

Bene questo il link alle foto FOTO! e più precisamente Panorami, HDR, Infrarosso e di Tutto un Pò .Qui invece il ‘delirante’ diario

Qui il menù della cena del Mas-cio 2009 che è stato un gran successo, gradito da tutti, unica pecca ? la partecipazione più scarsa degli altri anni

Qui invece per imparare a fare la Zuppa d’Aglio, Oppure vi interessa come cuocere l’Orso in Umido?

La Ziccata del mese…. Wok Sushi di Vicenza

CicciaBombaCanottiera ci ha Selezionati

I nostri migliori Auguri….. in quasi tutte le lingue

Buon Natale & Buon Anno

I Piatti che non abbiamo mai fatto, se non li provate questo mese chissa quando mai se ne ripresenterà l’occasione

Salame al Radicchio Scottato con Funghi di Bosco & Polenta di Maranello
Prosciutto Veneto & Radicchio in Saor
Brie con Polenta di Maranello & Finferli al Garganego
Black Angus Affumicato con Porcini Grigliati
Gargati con Pasta di Salame & Broccoli Fiolari
Tagliolini al Tartufo Nero dei Berici con Ragù d’Anitra
Ridda con Salmone Fumè, Zucchine & Ricotta
Zuppa d’Aglio

Stinco di Maiale all’Uva, con Crauti alle Renette
Fajitas di Pollo al Radicchio & Rostibacon
Zampone con Cren & Fagioli all’Acciuga

Mancano pochi giorni al 2010, è tempo di bilanci ?

Di questi tempi non si sente parlare d’altro… bilanci. Previsioni, proiezioni, indici, andamenti. Siamo diventati succubi del sistema, la televisione, la radio, i giornali, la gente parla di bilanci, io dal canto mio non mi esimio di certo, anche perché ora più che mai una gestione oculata di un azienda piccola che sia (come l’Æolia) comporta un esame del bilancio, e dove possibile cercare di prevedere gli eventi futuri. Questo negli anni passati ha quasi sempre funzionato, si potevano prevedere i vari andamenti della clientela, in base al tempo, al periodo, alle mode, ora è diventato tutto imprevedibile, offerta si è dilatata in maniera eccessiva, le mode cambiano come il vento, la propensione alla spesa è calata, e le vigenti leggi (che peraltro condivido) sul consumo degli alcolici, hanno stroncato quelle piccole realtà di BAR, che avevano il discreto turnover di avventori e ‘cultori’ del buon bere. Quindi non mi rimane che fare un bilancio, visto che le previsioni sono difficili da fare.

Il 2009 è stato per noi all’Æolia un gran anno, in tutti i sensi, lo staff si è compattato, e sta dando grandi soddisfazioni, la cucina è cresciuta, proponendo sempre piatti nuovi, leggeri, curati e stuzzicanti. La nostra recettività è notevolmente migliorata, gli Æolia Lovers sono cresciuti, e con loro è aumentato (anche se meno rispetto agli anni passati) anche il numero di clienti, e con loro anche il nostro organico si è arricchito. I nostri ospiti stranieri sono sempre più una realtà… molte sere in ristorante tocchiamo punte del 95% di clientela straniera. Il giardino è ora al massimo splendore, ed in più durante le ferie Sebastiano e Davide hanno allestito una serra, dove durante il freddo invernale anche i fumatori più accaniti potranno triovare riparo. Abbiamo cambiato le tovagli e ‘ringiovanito’ i muri e le colonne, rimesso a nuovo lo e ristrutturato il camino, insomma un grande 2009 per le cose positive.. Ma se di bilancio bisogna parlare, abbiamo avuto anche voci negative.

Musicando, ha avuto un exploit nel 2008, ma nel 2009 non è stato recepito. La spesa media, a causa del benessere (si è in dieta e non si magiano più le 3-4 portate) e della crisi (si è in dieta ? e si prendono piatti che costano poco) e del restrizioni sugli alcolici (si beve un calice, al posto della mezza bottiglia, e in molti casi solo acqua) ha avuto un calo medio del 20%, il bar per le stesse motivazioni ha avuto un calo ancora maggiore quasi del 40%, sono aumentati i consumi di gelati, acqua e bibite, ma non così tanto da pareggiare. Stranamente c’è stato un calo dei piatti tradizionali, meno baccalà e più fagottini, meno spaghetti e più struzzo, meno sopressa e più Focacce, i dessert hanno una loro vita. si Sa in momenti di crisi ci si rifugia nei dolci… infatti quest’anno abbiamo introdotto tre nuovi dessert a pieno titolo, Il Boca Negra, La Torta di Riso delle Abbadesse & La Tarte Tatin.

Cosa ci aspetta per il 2010 ? Io ho un paio di cose per la testa, inanzitutto Desinar Per Costozza a passeggio con Palladio il 2 Giugno 2010 e se possibile iniziare un servizio di catering a domicilio, e ultimo, ma non ultimo:

Dine Cooking un corso in 6 lezioni dove a gruppi di dieci insegneremo e sveleremo i segreti di 12 nostri piatti, dagli antipasti, ai dessert con la partecipazione di Andrea Mattiello, e Giorgio Bolzani. Le iscrizioni saranno aperte dal 15 gennaio.

Mio padre mi diceva che diventando vecchi il tempo fugge, tutto ti passa così velocemente, che se ti fermi un attimo a guardare indietro è già passato un anno. Io allora non sono ancora invecchiato abbastanza, il tempo non mi basta mai, faccio una cosa e stò già pensando a cosa fare dopo, rubo il tempo alla notte, per legegre, per guardare la tv, per fare questa newsletter, per pensare ai piatti del nuovo mese, a fare foto, a passare tempo con amici, famiglia e Rosi, a dipingere le colonne, a lucidare i rami, a tagliare l’erba in giardino, a stampare i .. a me il tempo non basta mai, non si potrebbero inventare i giorni da 30 ore e le settimane da 10 giorni ? Sai che pacchia le ferie ?

Alla prossima

  • Togliti la Voglia, Vieni all’Æolia!
  • Consiglio come sempre Æoogle su Æolia Search Page per la ricerca online sull’Æolia

  Luca

Se avete perso qualche news …..Æolia News 

0

Rispondi

Æolia Forever
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: