pub-8090363895163991 Cambogia & Laos ? Si grazie – Domenica 8 Novembre – Giorno 7 – Siemrep in Bici, e il mercato – Æolia

Tel +0039 0444 962395 o Prenota OnlinePRENOTA ORA

Æolia Blog

Cambogia & Laos ? Si grazie – Domenica 8 Novembre – Giorno 7 – Siemrep in Bici, e il mercato

Posted in: Aeolia News

 

Sveglia alle 9, piccola colazione e via al mercato del fresco, che qui si svolge solo dal sabato al lunedì, quindi  siamo arrivati proprio nei giorni  giusti. Il mercato è vasto e variegato, non è propio come i mercati vietnamiti, ma…. ci sono le rane! enormi. qui come ogni mercato asiatico che si rispetti, possiamo trovare, frutta, verdura,pesci (vivi), animali vari, polli (in tutte le salse), e manzo, qui per la prima volta ho visto usare ampiamente le frattaglie, e ho visto e fotografato anche un bel sacchetto di zampe di pollo,pronte per essere rosicchiate. Verso le dieci, capatina in agenzia per prendere il programma, ma non era ancora pronto. Allora siamo andati a visitare il vat phu si (il tempio  sopra il monte) con 190+123 scalini come recita la scritta vicino alla biglietteria. La vista dalla sommità è molto bella, la scalata vale la candela. Siamo scesi e finalmente abbiamo avuto il nostro programma definitivo di viaggio, Siamo stati fortunati, abbiamo trovato tutto quello che ci eravamo proposti di fare, con guida in inglese, e minivan con solo noi a bordo,potremo quindi chiedere a nostro piacimento di poter vedere e visitare praticamente tutto quello che ci interesserà.

            Siamo andati a visitare il museo reale, dove abbiamo potuto vedere le stanze e i vestiti dei re, qui per evitare che gli ospiti possano fare , veniamo pregati di lasciare la nostra attrezzatura e bagaglio…. ma ovviamente non ci perquisiscono, e quindi io ho potuto portare con me la mia compatta,.e come in Vietnam, ho fatto un po’ di , mosse, sfuocate e forse insulse, ma che hanno un valore inestimabile, perché uniche!

Quindi malgrado la stanchezza si facesse sentire sulle gambe, abbiamo affittato due biciclette e abbiamo girato in lungo e in largo la cittadina, il mio motto recita….. dopo ogni salita c’è una discesa! l’importante è che non sia il contrario… Con il nostro mezzo di locomozione abbiamo raggiunto un altro tempio, anche quello sulla sommità di una collina, e in bici è stato veramente faticoso arrivarci, però che soddisfazione.

            Consegnata la bici, in albergo per la doccia, e poi seguendo i consigli della guida Lonely Planet siamo andati a mangiare al Lao Garden,famoso (secondo la guida) per servire verdure, o pesce,su delle specie di griglie, che il cliente cuoce direttamente. Dopo una lunga camminata, siamo finalmente arrivati. La location è da favola, il locale si sviluppa su tre livelli, illuminato da candele e da luci (tipo ) che segnano i contorni, di mura, scalini e vani. Ci accomodiamo e ordiniamo oltre all’immancabile morning glori con aglio e peperoncino 2 grigliate, una di pesce e una di verdure. ci viene spiegato che ne possiamo prendere di un solo tipo, non capiamo il perché, e nostro malgrado prendiamo quella di pesce.

Poi abbiamo capito. Il tavolo (togliendo una mattonella) Ha al centro lo spazio per infilare un otre pieno di braci, a cui va poggiata sopra una sorta di pentola mongola, ai lati si mette brodo, (in tavola si hanno spezie, chili, soia,lime e agli) per condire il tutto) si unge con dell’olio la sommità bucherellata, e ci si adagia il pesce tagliato sottile, che si cuoce in pochi attimi, (sul pesce apro una parentesi… in quanto a parte surimi e un altro pesce sempre tipo surimi,ma affumicato, c’era solo un calamaro e 4/5 gamberetti), viene servito un cesto pieno di verdure da inzuppare nel brodo, e il cameriere rompe un uovo in maniera teatrale e lo versa nel brodo, il resto tocca a te, giri,ungi,mescoli e mangi. Nel complesso un’ottima . 2 laobeer, 1 piatto di morning glory e la grigliata/zuppa di pesce 17 dollari. Dei tre ristoranti, questo si nel mezzo. Per finire quattro passi per smaltire un po’ la birra e la cena, fino al centro al caffè des art, per un banana split al e una sfoglia calda sempre con gelato al , buone le banane, la sfoglia e la salsa al , un po’ meno il gelato, ma Sebastiano ci ha abituati troppo bene!ma per 6 dollari….

ora in albergo, scrittura del diario, messa in carica della batterie, e scaricamento foto, finora ne ho fatte più di 1600, contando quelle in e quelle in IR, temo che e Cambogia Si Grazie sarà un bel tomo.

            Conteggio dei soldi spesi…. (abbiamo cominciato a prendere anche i souvenir) chiudiamo le valigie,domani alle 9 si parte per Phon Savan e la misteriosa piana delle giare. Se ci riusciamo faremo una capatina all’alba al mercato locale, i monaci fanno la questua mattutina…… ma temo che rimarrò aletto…. i monaci possono aspettare.

0

One Comment

  1. You know, I have to tell you, I truly relish this blog and the useful insight. I find it to be refreshing and quite clarifying. I wish there were more blogs like it. Anyway, I finally decided to write a comment on Æolia La Casa Del Vento » Blog Archive » Cambogia & Laos ? Si grazie – Domenica 8 Novembre – Giorno 7 – Siemrep in Bici, e il mercato – I just wanna say that you did a great job on this. Cheers mate!

Rispondi

Æolia Forever
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: