pub-8090363895163991 Le Cene Palladiane seconda edizione – Æolia

Tel +0039 0444 962395 o Prenota OnlinePRENOTA ORA

Æolia Blog

Le Cene Palladiane seconda edizione

Posted in: Aeolia News, Diario Ma non Solo

LE CENE PALLADIANE 2009:

LA GASTRONOMIA INCONTRA

IL FASCINO DELLE VILLE

 Mercoledì e giovedì
7 e 8 OTTOBRE 2009

a

Le meraviglie dell’architettura e quelle della buona tavola insieme per cinque serate all’insegna dell’eleganza, del fascino, della raffinatezza. È quanto propone la seconda edizione de Le Cene Palladiane, appuntamenti fra gastronomia e arte promossi dai Ristoratori dell’Associazione Artigiani Confartigianato di Vicenza, in collaborazione con i Comuni di Vicenza e Caldogno, Veneto – Tra la Terra e il Cielo, il consorzio Vicenza È e il comitato Andrea 500.

Ecco allora quattro capolavori dell’architetto che più di ogni altro ha disegnato il profilo artistico della terra vicentina e veneta trasformarsi in suggestiva cornice per cinque appuntamenti con le diverse declinazioni del “buono” proposte dai ristoratori artigiani. Grande protagonista delle Cene sarà infatti il Menu Artù, formula pensata da questi maestri della cucina per esaltare in tutto il loro valore i prodotti locali, puntando sui migliori ingredienti che si possano desiderare: l’assoluta genuinità, il rispetto per l’alternarsi delle stagioni, la freschezza che solo la vicinanza fra la terra e la tavola può garantire, il culto per le tradizioni mantenute vive dalla fantasia. Ogni vedrà all’opera un diverso team di ristoratori, che firmeranno quindi cinque diverse versioni del Menu.

La nuova edizione delle Cene mantiene parzialmente il format che lo scorso anno ne ha decretato il grande successo, arricchendolo comunque di qualche novità. Anzitutto le sedi delle Cene: si parte da Godi Malinverni di Lugo di Vicenza giovedì 25 , nella stessa sede che chiuse ad ottobre l’edizione 2008, ma che quest’anno ospiterà gli invitati nei propri giardini, con nuove emozioni e suggestioni. Giovedì 23 luglio si tornerà a Villa Caldogno, ancora una volta nel parco antistante la Villa, dove l’anno scorso si registrò un boom di prenotazioni con oltre trecento commensali. A seguire, due nuove locations in calendario: giovedì 3 settembre si farà tappa sotto i portici di Villa Angarano Bianchi Michiel a Bassano del Grappa, sede poco conosciuta ma unico vero esemplare di Villa realizzato personalmente da Palladio in quel territorio; e, per finire, mercoledì 7 e giovedì 8 ottobre Palazzo Chiericati in centro a Vicenza, cuore pulsante della città del Palladio, chiuderà il sipario sulle Cene di quest’anno, in significativa concomitanza con la fine del lungo anniversario per i 500 anni dalla nascita del sommo architetto.

Un’edizione che vuole dunque farsi ricordare, dopo il brillante esordio del 2008. A fare da corollario alla gastronomia, non mancheranno poi musica, spunti d’arte e – dopo il successo dello scorso anno – le narrazioni dell’attore e regista Pino Costalunga, che con la sua compagnia Glossa Teatro intratterrà gli ospiti durante l’aperitivo di apertura, la visita alle ville e ancora durante la . Al termine di ogni serata, inoltre, agli ospiti verrà consegnata una serigrafia opera di Galliano Rosset, noto illustratore, saggista e fine cultore della storia delle tradizioni venete.

Per le prenotazioni e per ogni informazione ci si può rivolgere all’Associazione Artigiani vicentina, al numero telefonico 0444 168322.

0

One Comment

  1. Pingback: A Cena Alla Favorita, Bassano Vicenza, martedì 22 Settembre 2009 | Æolia

Rispondi

Æolia Forever
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: